Progedil premia il merito

Di nuovo in presenza l’attesa cerimonia annuale del gruppo. Assegnati i riconoscimenti per chi si è distinto tra agenti, filiali e cantieristica. Marco Barile “Sarà un anno di particolare crescita”


Entusiasmo. Competenza. Determinazione. Inizia con una grande grinta e tanta positività il nuovo anno in arrivo per il Gruppo Immobiliare Progedil. Che, in chiusura del 2022, ha premiato come da tradizione coloro che si sono distinti per i risultati raggiunti nel corso degli ultimi dodici mesi. Una festa che ha avuto un sapore di rinascita, visto il ritorno in presenza dopo i due anni di stop imposti dalla pandemia, durante i quali i premi erano stati ugualmente assegnati ma da remoto, con cerimonie in formato digitale. Quest’anno si torna a festeggiare dal vivo.

“Sono due anni che non vi abbraccio e mi è costato moltissimo. Oggi mi esplode il cuore per la felicità di essere qui e vi abbraccerò uno per uno” è stato il saluto iniziale del fondatore e presidente del gruppo, il Cavaliere Giuseppe Barile, che ha aggiunto rivolgendosi ai collaboratori in sala “è vero che la Progedil ha come titolari la famiglia Barile, ma è vero che la Progedil siete voi. Ho solo una parola da dirvi: grazie. Per l’impegno e la forza che avete dato a tutti noi”.

“E grazie anche a Colliers Italia per essere qui con noi stasera, alla nostra cerimonia annuale – ha concluso il fondatore rivolgendosi alla società leader nel settore dei servizi professionali e gestione degli investimenti immobiliari, partner del gruppo e presente con una delegazione -. Abbiamo intrapreso insieme un percorso dalle grandi potenzialità, che sta già dando risultati e ancora di più ne restituirà nel corso del prossimo anno”. “Siamo cugini e sono certo che faremo tante cose belle insieme. Che sia un 2023 scintillante per tutti noi” è stato l’augurio del fondatore di Colliers Italia, Ofer Arbib.

La cerimonia si è aperta con un applauso iniziale per il team executive del gruppo, composto da Francesco Procopio, Annalisa Alviano, Stanislao Petrolo, Luciano Romani, Massimo Torri, Rino Buonuomo, Daniele Carletti. “Persone che hanno fatto un lavoro pazzesco – ha spiegato Marco Barile, Managing Director del Gruppo – e grazie alle quali siamo riusciti quest’anno a ripartire”.

La premiazione delle migliori agenzie si è aperta con un inedito. Un primo posto ex aequo tra Ponte di Nona e Pomezia, che quest’anno festeggia i suoi dieci anni di attività. “Siamo orgogliosi del fatto che abbiamo vinto di nuovo e siamo sicuri che nel nuovo anno faremo ancora di più, abbiamo tante novità dal punto di vista cantieristico e sono certa che si possano raggiungere alti traguardi” ha commentato la titolare Sina Maddaloni.

“Il 2022 ci ha donato immense soddisfazioni umane e professionali – il commento di Alexio Marzocchi, responsabile di Ponte di Nona. Grazie al lavoro di squadra abbiamo raggiunto l’ambito traguardo di essere la migliore agenzia del gruppo, oltre ad annoverare nel nostro team i migliori agenti Progedil. Un ringraziamento speciale a Carolina, Franco, Francesco e Barbara per il loro magnifico operato e per la loro dedizione”.

Al gradino subito dopo del podio l’agenzia dei Castelli Romani, “una vittoria non scontata viste le difficoltà degli ultimi due anni. Il metodo e la preparazione premiano sempre, per questo noi insistiamo molto su questo due aspetti. Ringraziamo la fiducia dei nostri clienti e continuiamo a lavorare per fare in modo che il servizio migliori sempre” ha dichiarato il titolare Gabriele De Cesaris. Al terzo posto la filiale Tuscolano “al suo terzo anno di attività, dei quali i primi due con il Covid” ha ricordato Marco Barile. “Sono molto soddisfatto sopratutto perché siamo riusciti a confermarci sul podio per il secondo anno consecutivo. Mi preme ringraziare il team, Fabiana Daniele e Davide, per l’impegno e la dedizione che hanno dimostrato questo anno. Questo risultato è sopratutto merito loro” ha spiegato il responsabile Roberto Guastalegname.

Come ogni anno, sono stati acclamati anche i migliori della rete commerciale, sia nel settore privato che nella cantieristica. Per Progedil Case, primo posto a Francesco Anniballi, dell’agenzia di Ponte di Nona. “Nessun risultato parte dal singolo individuo, questo è un premio che non riguarda solo me ma tutta la mia agenzia in ogni suo elemento” ha tenuto a precisare Anniballi. Resta a Ponte di Nona anche il secondo posto, con la medaglia d’argento a Franco Paoletti. Terzo posto per il team manager Mirko Scano. Assegnato anche il tradizionale – e goliardico – ‘cucchiaio di legno’ al quarto classificato. Di nuovo un ex aequo, Alessandro Cavalieri D’Oro e Luca Bastianelli.

“Desidero esprimere il mio ringraziamento a tutta la cantieristica, avete fatto un lavoro fantastico ed eccezionale” ha esordito Luciano Romani, consegnando i riconoscimenti ai primi agenti di Progedil90. Terzo classificato Massimo Marinelli, secondo Paolo Gobbini. Sul podio Daniele Russo, che ha sottolineato “la soddisfazione di essere un agente a 360 gradi, avendo prodotto risultati sia nelle nuove costruzioni che nell’urbano, attraverso vendite e acquisizioni”.

Consegnati quest’anno anche dei premi speciali alla carriera. A partire da Mirko Scano, da dieci anni nel gruppo. “Un ragazzo a cui voglio particolarmente bene perché è cresciuto nel gruppo raggiungendo risultati importanti sia dal punto di vista professionale che umano” ha confidato Marco Barile. “Sono cresciuto insieme alla crescita dell’azienda, quello di oggi un piccolo passo per un futuro sempre più radioso” ha commentato Scano.

Un ulteriore e sentito riconoscimento è stato consegnato anche a Franco Orazi per il suo prossimo pensionamento dopo ventuno anni di lavoro nel gruppo. “Hai trascorso con noi una parte importante della tua vita – lo ha salutato Giuseppe Barile -, ho avuto la fortuna di conoscere lo spessore della tua persona. Tanti auguri”. “Sono stati ventuno anni veramente belli, sin dal primo giorno – ha ricordato Orazi -. Perché ho trovato da parte di tutti amicizia, rispetto e comprensione. A partire dai titolari, che non sono mai stati solo datori di lavoro ma amici. Questo è il ricordo che avrò di voi, mi mancherete tutti”.

“Siamo molto soddisfatti dell’anno trascorso. Il processo di evoluzione e trasformazione aziendale avviato un anno fa si sta perfettamente innescando nelle dinamiche di cambiamento del nuovo mercato residenziale. Competenza, ambizione e voglia di emergere fa si che ogni obiettivo diventi raggiungibile. La firma della partnership con Colliers ha rappresentato per noi il punto di partenza di questo meraviglioso progetto. Abbiamo raccolto tanto nel 2022 e creato basi solide per un proficuo 2023 che ci renderà parte attiva della rinascita della Capitale – è stata la riflessione del General Manager Francesco Procopio -. Vorrei ringraziare tutte le prime linee per il prezioso supporto  e, in generale, tutto il team per la costanza e l’impegno che stanno dimostrando per la partecipazione al risultato, ma soprattuto per la passione che mettono nel proprio lavoro”.

Non solo ringraziamenti. Ma anche, e soprattutto, nuovi traguardi da mettere in cantiere. La filosofia del Gruppo Progedil è racchiusa nello sguardo al futuro, come espresso chiaramente in chiusura dal Managing Director Marco Barile. “Grazie per la grinta con la quale avete saputo portare avanti tutte le attività quotidiane e professionali. L’anno che sta per cominciare è veramente molto importante perché, anche se incontra alcuni riflessi negativi legate alla situazione economica generale, allo stesso tempo si prevedono invece per Roma congiunture molto virtuose, grazie alla concentrazione di investimenti e di interessi e progetti sulla città, che la vedono in piena rinascita. Riteniamo che sarà un anno di particolare crescita sia nel primo che nel secondo semestre, un anno nel quale saranno consolidati alcuni investimenti sulla città. Le nostre aspettative sono estremamente positive” ha concluso Marco Barile, affidando a queste parole il migliore auspicio per il nuovo anno.

 
 
Privacy Policy

Condizioni generali di utilizzo del sito

Il sito "Progedil.it" è di proprietà della Progedil Gruppo Immobiliare (di seguito “Azienda"), con sede in Piazza Enrico Martini, 11 - 00127 Roma - P.IVA 07831051003. Prima di navigare, visitare o utilizzare il sito l’utente deve leggere e accettare le seguenti condizioni generali di utilizzo.

Accettazione delle Condizioni generali di utilizzo del sito da parte dell’utente

L'accesso al sito comporta il rispetto e l'accettazione di tutte le presenti condizioni generali di utilizzo e loro successive modifiche e/o aggiornamenti. Per questo motivo, si consiglia di leggerne attentamente il contenuto.

Proprietà intellettuale

Tutte le informazioni contenute nel presente sito, se non diversamente indicato, sono protette dalle leggi in materia di diritto d’autore e proprietà industriale. Immagini, foto, documenti, testi, scritte e qualsiasi altro materiale contenuto nel sito è di proprietà dell'Azienda; l'Utente non può riprodurre, modificare, distribuire, copiare e divulgare le informazioni o gli elementi suindicati.

Restrizione d’uso

L’utente si impegna a non utilizzare il sito per fini illeciti o comunque in contraddizione con le condizioni generali e accetta di usare il sito solo per uso personale e non professionale, suo o di terzi.

Limitazione di Responsabilità

Nei limiti consentiti dalle disposizioni di legge applicabili, l'Azienda non si assume alcuna responsabilità nei confronti dell’utente o di terzi per qualsiasi danno diretto, indiretto, consequenziale, di natura economica e non, derivante o relativo all’accesso o utilizzo del sito.

Tutte le informazioni contenute nel sito sono state inserite con la massima cura ed attenzione possibile. Tuttavia non si garantisce che non vi possano comunque essere errori o imprecisioni nei contenuti pubblicati.
I materiali e le informazioni contenute nelle pagine del sito sono fornite esclusivamente a scopo informativo e non possono costituire in nessun caso un’offerta contrattuale.

In nessun caso l'Azienda sarà ritenuta responsabile del malfunzionamento del servizio derivante da responsabilità delle linee di trasmissione dati, linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali guasti, sovraccarichi o interruzioni.

Dati societari

Progedil Case Srl con socio unico

Registro Imprese di Roma n. 07831051003 – R.E.A. di Roma n. 1057006
C.F. e P.I. 07831051003 – Capitale Sociale 20.000 i.v.
Sede legale: Via Napoleone III, 3 – 00185 Roma
Sede operativa: Piazza Enrico Martini, 11 – 00127 Roma
Tel: +39 06 52 799 81 · Fax +39 06 52830533